Quando gli elettrodomestici diventano un cult

In cucina l'arredo è costituito non solo da mobili e complementi, ma anche dai piccoli e grandi elettrodomestici.
Abbiamo selezionato degli scatti e li abbiamo raccolti in questo gallery post.

Arredare un ambiente come la cucina non è mai semplice.
Pretendiamo un effetto ottico finale piacevole, magari il più possibile ordinato, con uno stile delicato oppure strong, in entrambi in casi la bellezza di questa stanza deve dare la precedenza alla praticità ed alla qualità.

Oggi la cucina è un ambiente che si basa su un progetto di mobili riuniti in un unico grosso blocco oppure in più grandi blocchi.
I mobili sono collegati tra di essi, c'è un diretto nesso logico e funzionale tra un ripiano e l'altro.
Ma nel passato, esattamente negli anni '50, la cucina era arredata da più pezzi e questi non erano necessariamente acquistati nello stesso momento oppure nello stesso negozio.
Singoli e piccoli blocchi, come il ripiano cottura composto da fornelli e forno.
Poi il frigorifero, un ulteriore piano d'appoggio con lavello e così via.
In questo caso i piccoli ed i grandi elettrodomestici assumono un ruolo fondamentale nel creare un senso nell'arredo.


Negli anni '50 nascono i primi piccoli e grandi elettrodomestici, dalla personalità forte e talmente forte da essere alla fine diventati dei cult senza tempo.
E passato o presente, marchi come la Smeg o la KitchenAid hanno rivisitato i loro capisaldi, rinforzando e riaggiornando la tecnologia e ribadendo il concetto degli 'elettrodomestici che arredano'.




Un ciambellone con yougurt alla vaniglia, cosa occorre? Una frusta ed una ciotola. La ricetta è qui 





Una tipica ricetta dei churros abbinati a tre diverse salsine: qui

Paninetti soffici al burro e cannella, la ricetta è qui 


Foto prese da Pinterest

Share this:

4 commenti :

  1. Io adoro i colori pastello in cucina! Danno un senso di calore che mi piace tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, lo pensiamo anche noi e a volte fanno sembrare meno disordinata anche la cucina più incasinata :p

      Elimina
  2. sono bellissimi, peccato per i costi proibitivi!! un tostapane della Smeg sui 170 euro...aiutoooo!

    RispondiElimina
  3. sono bellissimi, peccato per i costi proibitivi!! un tostapane della Smeg sui 170 euro...aiutoooo!

    RispondiElimina

 
Copyright © gratiocafe blog. Designed by OddThemes